Metro Bank un modello da seguire?

Proprio in questi giorni, dopo circa due anni di preparativi ed annunci pubblicitari, si svolgono le celebrazioni della nuova banca britannica Metro Bank, ideata dal miliardario americano Vernon Hill. La banca pubblicizzata con lo slogan “Join the Revolution” promette una rivoluzione epocale nel modo di fare banca puntando sulla vicinanza alla gente quasi come fosse un negozio qualsiasi a servizio delle necessità di ognuno; non è un caso, infatti, che le tradizionali filiali si chiamano “store” e non è ancora un caso che durante l’inaugurazione sono state distribuite caramelle ai bambini e biscottini ai cani che accompagnavano i probabili futuri clienti.

Continua a leggere

Tempi duri per Mediolanum

Rischia di pagare un conto salatissimo la reginetta indiscussa della raccolta vita se resteranno invariate le percentuali che l’erario ha previsto sulle variazioni delle riserve tecniche del ramo vita, che si aggirano tra lo 0,425% e l’1,375% e che risultano indispensabili per la manovra correttiva dei conti pubblici. Vediamo in dettaglio cosa è successo da inizio anno e cosa potrebbe accadere entro fine anno applicando le nuove aliquote.

Continua a leggere

Novità per i mutui immobiliari

Dal 1 Luglio sono entrate in vigore le nuove norme che dovrebbero impedire la compravendita di  immobili abusivi e invisibili al Catasto.

Il Decreto legge 78 del 2010, infatti, introduce per i mutui ipotecari, surroghe escluse, l’obbligo dell’identificazione catastale negli atti notarili.

Questa importante novità arriva propio mentre è ancora in corso il lavoro che il Ministero dell’Economia, attraverso l’Agenzia del Territorio, sta svolgendo su quasi tutti i comuni italiani alla ricerca delle case fantasma.

Continua a leggere

Il miglior investimento per i propri figli

Molte persone si chiedono quale sia il miglior investimento per i propri figli, qualcosa che possa creare un capitale a scadenza di 10/15/20 anni.

Tempo fa ci si rifugiava per questo scopo nel caro vecchio buono fruttifero postale che duplicava o triplicava nel tempo la somma depositata ma questo strumento finanziario (oggi non certamente redditizio) aveva due grossi limiti: 1) Bisognava comunque versare l’intero capitale a disposizione in un’unica soluzione e così chi voleva ottenere risultati interessanti doveva versare una cifra considerevole; 2) La cifra depositata era vincolata a scadenza e così eventuali imprevisti finanziari nell’arco degli anni non potevano essere saldati.

Continua a leggere

Crack di 200 milioni per Viaggi del Ventaglio

Si chiude con un crack di 200 milioni l’avventura trentennale della famiglia Colombo con la celebre società “I viaggi del Ventaglio”.

Secondo indiscrezioni sarebbero oltre 70 mila i creditori e altrettanti saranno quelli che, pur avendo acquistato una bellissima vacanza, non partiranno mai per raggiungere la tanto sospirata meta.

Continua a leggere

easy-download: attenzione!!

Easy download (indirizzo completo http://www.easy-download.info/) è da alcuni giorni al cetro di una vera e propria bufera via internet.

Da un lato è stato denunciato dall’antitrust per “condotta commerciale scorretta e ingannevole tenuta da Eurocontent Ltd” dall’altro continua a perseverare in tale condotta nei confronti di utenti sprovveduti i quali per scaricare programmi totalmente gratuiti si abbonano per 96 euro l’anno. La fattura, da pagare pena ulteriori sanzioni, non arriva immediatamente, ma allo scadere dei 10 giorni di diritto di ripensamento. Continua a leggere

Carmignac Securitè: Il perfetto equilibrio tra Prudenza e Performance


Uno dei migliori fondi obbligazionari della casa francese Carmignac continua a macinare risultati positivi nel tempo nonostante i continui ribassi dei mercati mondiali merito soprattutto all’esperienza del suo gestore, la dott.ssa Rose Ouahba

Il fondo è sostanzialmente orientato alla ricerca di una performance assoluta costante con mantenimento dell’integrità del capitale e beneficia di una gestione attiva.

Continua a leggere

RBS: Obbligazione Royal 5%


RBS (per i neofiti The Royal Bank of Scotland N.V.) il 22 giugno scorso ha emesso l’Obbligazione Royal 5% con scadenza 22 giungo 2020 che ha codice ISIN NL0009483825.

Si tratta di un’obbligazione con durata pari a 10 anni che a scadenza rimborsa il 100% del Valore Nominale e corrisponde, su base semestrale, cedole ad un tasso annuo pari al 5%…

Applicando quindi l’imposta sostitutiva del 12,50%, l’obbligazione ha un rendimento effettivo annuo netto pari al 4,43%. Continua a leggere

Presto il canone RAI sarà legato alle utenze luce

Non è uno scherzo, ma una nuova proposta di legge, venuta in mente al vice-ministro dello sviluppo economico:  Paolo Romani.

Dopo la tassa del digitale terrestre che ha costretto molti italiani a dover comprare un decoder ecco che si prospetta un futuro ancora più tenebroso. La “colpa” è dei conti in rosso della RAI causati (oltre che da una gestione a dir poco scellerata) dall’evasione dal canone RAI, con in testa le regioni del Sud Italia. Continua a leggere

Zerospese vuole te

Ormai da un anno ZeroSpese informa i propri lettori di quello che accade nel mondo finanziario, bancario ed assicurativo.

In particolare siamo molto sensibili verso le truffe al cittadino o l’inganno nei confronti di giovani che  sperano di avere trovato il lavoro della vita ed invece sono caduti nell’ennesima truffa. Il motivo di questo post è molto semplice: stiamo cercando collaboratori ovvero persone che, saltuariamente, scrivano articoli sul nostro sito relativamente ai temi che trattiamo.

E’ previsto un piccolo compenso (non è un lavoro) e si otterrà la soddisfazione di avere speso del tempo per qualcosa di positivo ed apprezzato.

Chi volesse provare a candidarsi può scrivere a collabora@zerospese.org